Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Genere Vanda

 

Orchidea VandaA questo genere appartengono circa 80 specie originarie di Cina, Malesia, Australia, India e Indonesia. In natura crescono spesso su cortecce di altre piante e sono sprovviste di pseudobulbi.

 

Coltivazione

Le forglie possono avere 3 forme diverse e questo le classifica in 3 grandi gruppi:

  • Foglie piatte: si adattano bene ad essere coltivate in casa in posizione ombreggiata
  • Foglie cilindriche: devono essere coltivate all'esterno in quanto hanno bisogno di grandi quantità di luce
  • Foglie intermedie

Le radici, grandi e carnose, non amano i vasi ma devono essere lasciate all'aria aperta per poter accedere all'umidità presente nell'aria. Solitamente, sono riposte in panieri appesi.

Se coltivate in condizioni ottimali, possono fiorire anche 3 volte all'anno.

Le Vanda tollerano temperature notturne di 12°C e diurne di anche 30°C. Se sono coltivate in panieri sospesi, devono essere annaffiate anche tutti i giorni in primavera / estate. L'umidità ottimale per questo tipo di pianta è intorno all'80%.

Le Vanda devo essere concimate con frequenza, di più in primavera, ma evitando l'accumulo di sali minerali sulle radici. Per fare ciò, è necessario mantenere umido il substrato.

 

<-- Torna all'elenco generale